Blog: http://elogiodellabellezza.ilcannocchiale.it

Manfred
nona e ultima parte



Spirito

Vieni!
Abate
Chi sei tu, ignoto essere? Rispondi!
Spirito
Il genio di costui. (accordo musicale)
Seguimi. È l'ora!
Manfred
Nego questo potere che mi convoca
anche se pronto a tutto. Chi ti manda?
Spirito
Tra breve lo saprai. Seguimi. Vieni.
Manfred
Ho comandato a essenze superiori
alla tua. Ho combattuto i tuoi padroni.
Vattene!
Spirito
La tua ora è giunta. Vieni!
Manfred
Sapevo e so che la mia ora è giunta
ma non certo a dar l'anima a un tuo pari!
Vattene! Morirò come ho vissuto:
solo.
Spirito
Vengano dunque i miei fratelli!
Ehi, voi, sorgete!
Abate
Indietro, maledetti!
Nulla potete contro la pietà!
Spirito
Vecchio, costui è perduto! Vieni! Vieni!
Manfred
Io vi sfido? Anche se l'anima mi sfugge,
né muoverò di qui finché mi resta
fiato a esalarvi tutto il mio disprezzo
forza terrestre a battermi con voi,
anche spiriti, quel che prenderete
lo dovrete strappare brano a brano!
Spirito
Ostinato mortale! È questo il mago
che volle praticare l'invisibile
e farsi nostro uguale? Fino a tanto
innamorato della vita, quella
stessa vita che t'ha reso infelice?
Manfred
Falso demone, menti. La mia vita
è alla fine, e non voglio riscattare
un sol momento di quest'ora. Contro
la morte io non combatto; ma soltanto
contro te, contro gli angeli a te intorno.
Tu non mi hai mai tentato. Non potevi;
io non sono mai stato il tuo trastullo
e non sarò tua preda. Io sono stato
da me, il mio distruttore. Indietro, demoni,
indietro, ritornate al vostro inferno.
La mano della morte, non la vostra
è su me
(i demoni scompaiono)
Abate
... Come sei pallido: le tue ...
labbra ... smorte ...
il tuo petto ... ansima. Volgi una preghiera
al cielo ... anche ... con il solo pensiero ...
prega ... non morire così ...
Manfred
Addio ... dammi la mano ...
Abate
Fredda ... Freddo ... anche il cuore
Ahimé, che senti?
Manfred
Vecchio,
non è così difficile morire!

Pubblicato il 23/5/2007 alle 16.44 nella rubrica Manfred.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web